Archivio Tag: Zelda Metz

Feb 18

0970 – Carlo Mattogno analizza vidal-naquet pierre, l’inventore del negazionismo

Pierre vidal-naquet

. Lo sterminazionismo professionale convegnistico, didattico-lavatore del cervello di incolpevoli studenti, televisionario,  fa massiccio uso di “protocolli” stilati decenni orsono dall’ebreo vidal-naquet pierre « faro dei pensiero storico contemporaneo, la più alta coscienza morale dei tempi moderni », che in ambito olocau$tico replicava l’ebreo wellers georges. (soggetto che ebbe a godere del trattamento speciale di …

Continua a leggere »

Dic 08

0085- Storiografia olocaustica e leggi liberticide antirevisionistiche…di Carlo Mattogno

Lettera dell'SS-Hauptsturmführer Karl Bischoff del 29 gennaio 1943
Cliccare sulla foto per ingrandirla

L’inquisizione olocau$tica, la legge “Ultima chance”! L’intervento di Carlo Mattogno ____II progetto di legge 3511/12 per perseguitare il diritto alla ricerca storica____ ___________0__________ STORIOGRAFIA OLOCAUSTICA E LEGGI LIBERTICIDE ANTIREVISIONISTICHE   Di Carlo Mattogno   I – La legge liberticida Il “Disegno di legge” n. 3511 contro il cosidetto “negazionismo”[1], se le sue conseguenze non fossero …

Continua a leggere »

Nov 12

0053- Intervista di Gianluca Virgilio a Carlo Mattogno

tribunale_di_norimberga_truffa_di_auschwitz

INTERVISTA DI GIANLUCA VIRGILIO A CARLO MATTOGNO D. – Lei si considera uno storico revisionista; ha collaborato con riviste e scritto libri di contenuto revisionista. Che cos’è per Lei il “revisionismo”? R. – Il revisionismo è essenzialmente una metodologia storiografica, la normale metodologia storiografica ordinariamente applicata da tutti gli storici a tutte le branche della …

Continua a leggere »