Archivio Tag: Stefano Gatti

Apr 10

0203 – Modesta proposta per prevenire

"Complici di dio", di Gianantonio Valli

MODESTA PROPOSTA PER PREVENIRE di Gianantonio Valli  Al gestore del sito olodogma e agli autori di repliche e commenti ai vari articoli. In quanto autore di numerose analisi storiche comparse su olodogma, riprese da alcune delle mie opere sui più vari aspetti della “questione ebraica”, vi indirizzo qualche considerazione sulle recenti vicende concernenti la questione …

Continua a leggere »

Dic 20

0099- Olo-evangelisti circoncisi,e non,papa e preti dell’olocau$tianesimo: si gasavano malati e inabili al lavoro! Gli ebrei internati levi e de benedetti dicono altro!…negazionisti?!

mattogno_assistenza_sanitaria

Premessa Il Revisionismo è accusato di strumentalizzazione da tale gatti stefano, redattore del portale Osservatorio antisemitismo della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea – CDEC di Milano…” il negazionismo si è fatto sempre più attivo ed aggressivo, i siti antiebraici ormai attaccano con violenza e toni canzonatori i principali studiosi della Shoah, definiti sprezzantemente olocaustici, …

Continua a leggere »

Dic 07

0078- «”Gentile signor Gatti”…(20 lettere ad Ulisse…non c’è trippa per gatti) » novità editoriale

$$$_ libertà_espressione_israelobby_israel_lobby

Diamo notizia della pubblicazione dell’ultima (in ordine cronologico) non-fatica letteraria  del dottor Gianantonio Valli: «”Gentile signor Gatti”… venti lettere ad Ulisse…non c’è trippa per gatti !» (il titolo tra «» è nostro),sublime rappresentazione del dialogo intercorso tra un Uomo ed il muro (del pianto?). Fresco di stampa per i tipi della effepi edizioni. Le persone interessate possono …

Continua a leggere »

Nov 16

0061- Ventesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Bernard JOUANNEAU, Président de Mémoire 2000

Il Dr.Valli si pone la domanda “Che fare” ed elabora 3 alternative possibili, l’esperienza di vita ci suggerisce di optare per la terza soluzione, per ragioni terra-terra e di conseguimento di obiettivi, anzi, dell’obiettivo: la facoltà di tornare ad essere coltivatori e raccoglitori stanziali della terra degli Avi, con l’allontanamento dei nomadi-predatori che rubano il …

Continua a leggere »

Nov 13

0054- Diciannovesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

$$$_matematica di Auschwitz!,

Diciannovesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, sicuramente Lei avrà capito l’urgenza, per ogni persona di retto sentire e per la libertà di tutti i popoli, in particolare di quelli europei, della demolizione dell’Oloimmaginario. Anche le ultime due lettere verteranno quindi, in logica sequenza, sulla necessità di offrirLe ulteriori …

Continua a leggere »

Nov 10

0052- Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

umorismo ebraico,palestina,safari

Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, poiché un mio sodale goy, persona peraltro rispettabile sotto tutti gli aspetti ma acerbo lettore, mi ha chiesto chi fosse quel FDR nominato nella Quattordicesima lettera, ritengo di fare cosa gradita in primo luogo a lui, ma spero anche a Lei, trattare …

Continua a leggere »

Nov 07

0050- Diciassettesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Cremazione ebraico//israeliano  "venuta male"

Diciassettesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti  Gentile signor Gatti, è con un certo rammarico che Le comunico di non potere mantenere la promessa che Le avevo espresso nella Sedicesima. Digiuno come sono di cose legali, avevo infatti ritenuto possibile potere parteciparLe il testo della querela per istigazione a delinquere, minacce e …

Continua a leggere »

Nov 02

0044 – Sedicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Sedicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, poiché il tempo fugge e più non ritorna, mi vedo costretto – straripando dai limiti epistolari propostimi – a risentire la Sua voce dopo soli pochi giorni. Nella Quindicesima Le dissi che avevamo tre mesi per contrastare quelle istigazioni a delinquere, minacce …

Continua a leggere »

Ott 30

0039- Quindicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Quindicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti  Gentile signor Gatti, torno a scriverLe pur dopo avere promesso che avrei chiuso con la Quattordicesima. Il motivo del mio insistere non sta però, oggi, nella smania di sapere il perché di quel «famigerato», e tantomeno di continuare ad insapienzarLa. La verità è che avrei …

Continua a leggere »

Ott 28

0037- Quattordicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Immagine 2. Haavara. Click...Click...

Quattordicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti  Gentile signor Gatti, ogni sogno finisce. Alla luce dell’alba – all’apparir del vero – cade ogni illusione. In tre mesi di sollecitazioni assidue, ma sempre dignitose, non sono riuscito a ottenere da Lei neppure un singulto. O una parola di scusa per l’inaudita brutalità con …

Continua a leggere »

Post precedenti «