Archivio Tag: Simon Wiesenthal Center

Feb 28

0606 – Il mito dello sterminio nazionalsocialista degli omosessuali,conflitto olocau$to-sterminazionista tra ebrei e omosessuali

omosessuali_sterminio_cifre ufficiali della Gestapo sugli individui condannati al carcere in base all’articolo 175, che è quello della legge anti-sodomia

. Il mito dello sterminio degli omosessuali è stato inventato e creato UNICAMENTE per poter affermare, senza prova alcuna, che il MALE ASSOLUTO impersonificato in Adolf Hitler condannava la pratica sodomitica, ed internava gli omosessuali e li sterminava, addirittura in camere a gas!… quindi se non diamo i “diritti” agli omosessuali siamo… come Hitler! Immediatamente …

Continua a leggere »

Mag 14

0241 – La persecuzione di David Cole, ebreo revisionista, che svelò in video la Menzogna di Auschwitz

Copia-cache della lettera alla JDL. Cliccare sulla foto per ingrandirla

David Cole: mea culpa ( di un ebreo revisionista ) !  Il”caso” David Cole o del come si “rieduca” olocau$tianamente !   David Cole era un giovane ebreo appassionato di Storia, fece scalpore il suo video-intervista al direttore del “museo” di Auschwitz, tale Franciszek Piper. Nel video si vede il funzionario comunista Piper ammettere le …

Continua a leggere »

Apr 03

0192 – Le valenze dell’olocausto in Holocaustica religio, psicosi ebraica, progetto mondialista: psico-esistenziale…di Gianantonio Valli

wistrich robert

La pubblicazione del testo avviene col consenso dell’Autore, che ringraziamo anche a nome di alcuni lettori che ci hanno “incaricato” di porgergli i loro complimenti per il suo lavoro. Olodogma Brano tratto da HOLOCAUSTICA RELIGIO Psicosi ebraica, progetto mondialista di  Gianantonio Valli seconda edizione, ampliata, corretta  e reimpostata, di Holocaustica religio – Fondamenti di un …

Continua a leggere »

Nov 13

0054- Diciannovesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

$$$_matematica di Auschwitz!,

Diciannovesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, sicuramente Lei avrà capito l’urgenza, per ogni persona di retto sentire e per la libertà di tutti i popoli, in particolare di quelli europei, della demolizione dell’Oloimmaginario. Anche le ultime due lettere verteranno quindi, in logica sequenza, sulla necessità di offrirLe ulteriori …

Continua a leggere »