Archivio Tag: Museo di Auschwitz

Apr 10

1023 – Carlo Mattogno: Le ultime revisioni di Jean-Claude Pressac

Immagine fuori testo. Click...

. 8 aprile 2010 LE ULTIME REVISIONI DI JEAN–CLAUDE PRESSAC Di Carlo Mattogno Queste pagine, redatte già da alcuni anni, sono rimaste finora inedite perché toccano argomenti ed esprimono giudizi che prima avrebbero potuto sembrare gratuiti. La recente pubblicazione del mio libro Le camere a gas di Auschwitz. Studio storico–tecnico sugli “indizi criminali” di Jean–Claude …

Continua a leggere »

Nov 24

0895 – Simona Casalini e pezzetti marcello sui bambini sotto i “dieci anni”

Immagine-3. Danuta Czech, minori 14 anni, Auschwitz. Click...

. La Repubblica del 10/05/2014 pubblica una intervista di Simona Casalini a  pezzetti marcello; [Il pezzetti marcello è detto “direttore scientifico del futuro Museo della Shoah di Roma” (in Corriere della sera, del 18/11/2014, pag. 19);  detto da Daniela Gross : “esperto del Centro di documentazione ebraica, collaboratore di Yad Vashem, massimo conoscitore di Auschwitz, dal …

Continua a leggere »

Nov 20

0480 – Breve nota di Carlo Mattogno su “The Central Database of Shoah Victims’ Names”(יד ושם,yad vashem) e il numero dei morti ivi riportati

Click...

. 19 Novembre 2013 Breve nota su “The Central Database of Shoah Victims’ Names” e il numero dei morti ivi riportati L’articolo “La (ri)costruzione dei documenti e della storia via WEB”1 espone senza dubbio problemi reali e seri, ma non sono i soli, e neppure i più importanti. Degno di nota è anche il commento …

Continua a leggere »

Ott 29

0450 – Jean-Claude Pressac: l’agente doppio del revisionismo

JC Pressac

 L’articolo originale è datato 2003 Jean-Claude Pressac: l’agente doppio del revisionismo Jean-Claude Pressac, chi lo ricorda più? Una ventina d’anni fa, il farmacista di La Ville-du-Bois, venne lanciato dai media francesi – con un’operazione in grande stile[1] – come la vera star della storiografia di Auschwitz, il punto di riferimento dell’approccio razionale e scientifico alla …

Continua a leggere »