Archivio Tag: Mossad

Lug 02

0298 – Gabriele Adinolfi…Voi stragisti

Giancarlo Esposti, 30 maggio 1974, venne ucciso a Pian del Rascino in provincia di Rieti,da un cecchino dei carabinieri, militante di Avanguardia Nazionale

Con l’autorizzazione dell’autore Gabriele Adinolfi pubblichiamo un testo un pò “fuori squadra”  Martedì 28 maggio 2013 Voi stragisti siete sempre restati impuniti mentre le logge e le cellule operavano per incriminare sistematicamente degli innocenti. Voi stragisti oggi, 28 maggio, potete comodamente celebrare il trentanovesimo anniversario di piazza della Loggia a Brescia all’insegna della retorica imposta …

Continua a leggere »

Feb 27

0139/ IV – Le valenze dell’olocausto in Holocaustica religio, psicosi ebraica, progetto mondialista: difensiva

Vitas Tomkus

Premettiamo, al testo promesso dal titolo, un breve filmato di presentazione del volume “TRAFFICANTI  DI  SOGNI, Hollywood, creatura ebraica” di Gianantonio Valli, il video è stato realizzato il  21 Febbraio 2013. _________________________________________________________________________________ Brano tratto da HOLOCAUSTICA RELIGIO Psicosi ebraica, progetto mondialista di  Gianantonio Valli seconda edizione, ampliata, corretta  e reimpostata, di Holocaustica religio – Fondamenti …

Continua a leggere »

Gen 22

0121- Il Protocollo di Wannsee e le menzogne di Netanyahu

Gilad Atzmon

Cappello di Olodogma E’ ossessivo l’uso dei termini “sionista“e”sionismo“per qualificare le azioni degli “ebrei” del “focolare”, colonia/ghetto, muromunito! Tale uso ingenera una divisione tra “ebrei” sionisti ed “ebrei” non sionisti, ma…in realtà esistono, come movimento o gruppo organizzato tali “ebrei” non sionisti, tranne i numericamente insignificanti “neturei karta”? Nelle pubbliche dichiarazioni, nei commenti sui siti …

Continua a leggere »

Nov 05

0047- Il «clown di casa del circo dell’ o£ocau$to», il «personaggio ridicolo» , il «mercante della $hoah», il sedicente ebreo e sedicente wiesel elie, intervista ad haaretz

ELIE WIESEL SU HAARETZ DI GILAD ATZMON Elie Wiesel, il sopravvissuto all’Olocausto più famoso del mondo, l’uomo che ha trasformato l’Olocausto in una carriera di affari ha dato questa settimana un’intervista a Haaretz (1). Questo kosher ‘umanitario’ il cui interesse per il dolore si limita a ‘un solo popolo‘ ha dichiarato che spera che “il …

Continua a leggere »

Nov 02

0042- Franklin Delano Roosevelt,quando la finanza guida la politica

Corsi e ricorsi storici QUANDO LA FINANZA GUIDA LA POLITICA di Filippo Giannini In uno dei nostri precedenti articoli abbiamo accennato alla dura sentenza di George N. Crocker riguardo la persona del Presidente Franklin Delano Roosevelt. In base a considerazioni oggettive, da recenti documenti e grazie al lavoro di validi studiosi, risulta che Roosevelt non …

Continua a leggere »