Archivio Tag: Mosè

Apr 07

1020 – L’ebreo «apostata» Abraham Gurewitsch lucido avversario del sionismo

I complici di dio, Il libro del pianto del dott. Gianantonio Valli. Click...

. La fonte del testo sotto riprodotto è il Dott. Gianantonio Valli, tra i massimi conoscitori mondiali di “cose elette“; precisamente un brano tratto dalle 4000 (quattromila) pagine della sua Opera massima I complici di Dio. Genesi del Mondialismo, edito da Effepi di Genova nel 2009, 465 la pagina. La citazione del dott. Valli è tratta …

Continua a leggere »

Ott 04

0835 – Oltre i genocidi il “Grande Assassino Paranoico”, il “dio geloso”, voleva i sacrifici umani

!non sono le radici d'europa no monoteismo semita sei-milioni olocausto islam cristianesimo ebraismo no

. Presentiamo un estratto, pagg.122÷125, dall’importante opera “L’ambigua evidenza. L’identità ebraica tra razza e nazione” del Dott. Gianantonio Valli (1). Molto interessante l’affermazione del Voltaire sui sacrifici di  “esseri umani alla divinità” da parte ebraica! La pubblicazione del testo avviene col consenso dell’Autore che ringraziamo per la disponibilità al “saccheggio” della sua opera. QUI la …

Continua a leggere »

Giu 04

0701 – I 1.092.000 “miracolosamente sopravvissuti” al preteso olocau$to ebraico, mosè e le tavole della legge…

Click...

. …”Nella sua lettera di Memmio a Cicerone , ( 1771) Voltaire ha scritto , ” Loro, ( gli Ebrei ) sono  tutti nati con un fanatismo furioso nei cuori , così come i Bretoni e i Tedeschi sono nati con i capelli biondi . Non sarei affatto sorpreso se queste persone dovessero un giorno diventare …

Continua a leggere »

Ott 28

0037- Quattordicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Immagine 2. Haavara. Click...Click...

Quattordicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti  Gentile signor Gatti, ogni sogno finisce. Alla luce dell’alba – all’apparir del vero – cade ogni illusione. In tre mesi di sollecitazioni assidue, ma sempre dignitose, non sono riuscito a ottenere da Lei neppure un singulto. O una parola di scusa per l’inaudita brutalità con …

Continua a leggere »