Archivio Tag: Massimo Fini

Giu 16

1436 – Massimo Fini ed il reato di negazionismo: “esiste ancora in Italia la libertà d’opinione?”

. Premessa Olodogma non ha matrimoni in corso e pubblica le fonti più disparate. Dopo l’approvazione della legge ultima chance dei tagliagole sionisti contro la libertà di espressione proponiamo alcuni degli articoli politicamente corretti pubblicati sulla stampa standard; articoli fortemente critici sull’approvazione di tale espediente che serve solo alle metastasi talebane del sionismo realizzato ed …

Continua a leggere »

Feb 25

0977 – Legge “ultima chance”, i contrari: Massimo Fini…”ci mettiamo sullo stesso piano dei boia di Charlie”

L'articolo originale. Click...

. Il giorno 24.02.15 A. Masc. su “Il Fatto Quotidiano“, pone la domanda “E giusto il carcere per i negazionisti?” a due ebrei: fini massimo e colombo furio. Risposta pratica, elementare, normale, quella del fini, furiosa, incommentabile in quanto ideologica, quella del colombo (1). Questa che presentiamo è la risposta di fini (2). Olodogma _______________________________ E …

Continua a leggere »

Ott 27

0862 – Legge Mancino che punisce l’odio ed i reati di opinione… di Massimo Fini

!nicola_mancino_legge_odio

 . Post parzialmente OT “Siamo in Italia, la situazione non è esplosiva, e dunque preferirei un disegno di legge. Sono però sollecitato a scegliere il Decreto Legge” (Nicola Mancino,l’Unità, 25.11.92)   I reati di opinione l’intolleranza a volte si veste da democrazia    Chi segue questa rubrica sa che io mi batto da anni contro i …

Continua a leggere »

Gen 21

0555 – Napolitano, chi critica il Re merita il carcere

napolitano_legge_negazionismo

. di Massimo Fini – 19/01/2014 Con Peter Gomez ho presentato a Milano il libro di Travaglio Viva il Re!. C’è voluta proprio tutta l’insipienza e la mediocrità della classe politica italiana degli ultimi anni per far assurgere Giorgio Napolitano a un ruolo di protagonista. Nel Pci d’antan, quello dei Togliatti, degli Amendola, dei Pajetta, …

Continua a leggere »

Ago 26

0356 – E’ “concesso” avere dubbi sull’olocausto, ma solo “in una casa privata”! Commovente magnanimità!

La fonte ebraica del permesso di parlare in casa propria concessoci! Cliccare per ingrandire.

Della disperazione, della impotenza, del delirio, dei “teppisti della storia (che) stanno perdendo il confronto“, del “provando nelle maniere più assurde ad imbrogliare le carte“, delle “deliranti bugie“,della “superficialità e ignoranza dilaganti“,del “delitto di leso Olocausto”  …………………………… Articolo datato, è del Gennaio 2011 il primo, ma, purtroppo, perfettamente attuale nel contenuto.  A chiare lettere si …

Continua a leggere »

Nov 10

0052- Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

umorismo ebraico,palestina,safari

Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, poiché un mio sodale goy, persona peraltro rispettabile sotto tutti gli aspetti ma acerbo lettore, mi ha chiesto chi fosse quel FDR nominato nella Quattordicesima lettera, ritengo di fare cosa gradita in primo luogo a lui, ma spero anche a Lei, trattare …

Continua a leggere »