Archivio Tag: licentia poëtarum

Nov 06

0459 – Dice “la Repubblica”: “un rapporto scientifico su come si moriva con il gas”(ad Auschwitz)!Firmato dagli ebrei levi primo/debenedetti leonardo

La copia dell'articolo del Corriere. Cliccare per ingrandire

La Repubblica del 06.11.2013 presenta l’articolo che riproduciamo in foto e parzialmente in testo, in cui si annuncia al popolo che il levi rivelò nel 1946 come si moriva nelle “camere a gas” tedesche! Il giornale prende per buona la relazione levi-debenedetti e ne pubblica brevi estratti. Nei fatti la realtà è ben diversa! Presentiamo …

Continua a leggere »

Ago 07

0332 – L’ebreo wellers georges, falsario di storia, ammette l’invenzione dei 4.000.000 di Auschwitz da parte dei “testimoni oculari sopravvissuti”!

$$$_ avete-mentito

… definire non hysto­rians ma hyste­rians non solo gli storici e i gazzettieri sterminazionisti, ma tutti gli olocreduloni… (GV) – Dopo che il Prof. Faurisson aveva trovato i piani costruttivi di Auschwitz nel 1976 e li aveva pubblicati nel 1979… – dopo le interviste aal Prof. Faurisson, pubblicate su Storia Illustrata, nell’Agosto 1979… – dopo …

Continua a leggere »

Nov 12

0053- Intervista di Gianluca Virgilio a Carlo Mattogno

tribunale_di_norimberga_truffa_di_auschwitz

INTERVISTA DI GIANLUCA VIRGILIO A CARLO MATTOGNO D. – Lei si considera uno storico revisionista; ha collaborato con riviste e scritto libri di contenuto revisionista. Che cos’è per Lei il “revisionismo”? R. – Il revisionismo è essenzialmente una metodologia storiografica, la normale metodologia storiografica ordinariamente applicata da tutti gli storici a tutte le branche della …

Continua a leggere »

Nov 10

0052- Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

umorismo ebraico,palestina,safari

Diciottesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, poiché un mio sodale goy, persona peraltro rispettabile sotto tutti gli aspetti ma acerbo lettore, mi ha chiesto chi fosse quel FDR nominato nella Quattordicesima lettera, ritengo di fare cosa gradita in primo luogo a lui, ma spero anche a Lei, trattare …

Continua a leggere »