Archivio Tag: jobbik

Gen 24

0562 – Gabriele Adinolfi all’Europarlamento sospinto da Le Monde

Gabriele Adinolfi, durante l'intervento

(Post OT) Gabriele Adinolfi all’Europarlamento sospinto da Le Monde 22 gennaio 2014 alle ore 11.24   Bisogna ringraziare Le Monde che ha sollevato uno scandalo. Il mitico foglio della sinistra  si è piccato perché il libro inchiesta di Gabriele Adinolfi, Orchestre Rouge; spiega e dimostra come lo stragismo  attribuito ai fascisti sia nato, sotto l’ala …

Continua a leggere »

Set 10

0374 – Jürgen Graf e il dibattito sull’Olocausto in Ungheria

Immagine 2, FT. Jürgen Graf.

IL DIBATTITO SULL’OLOCAUSTO IN UNGHERIA TRA OTTO PERGE E IL DR. LASZLO KARSAI di Jürgen Graf 25 Aprile 2010[1] Nel Marzo del 2010, il parlamento ungherese ha adottato una legge anti-revisionista che rende illegale contestare la versione ortodossa dell’”Olocausto”. Nello stesso tempo, il nazionalista e revisionista Otto Perge ha auspicato un dibattito sull’argomento. Uno dei …

Continua a leggere »

Giu 17

0273 – Ungheria: Jobbik boccia in parlamento la propaganda sionista sterminazionista a spese dello stato

pal,steiner,jew,ungheria,parlamentare,2013

Jobbik – Industria dell’olocau$to 1-0 Recentemente, in Ungheria , malgrado una legge che da 3 anni condanni il revisionismo olocaustico con pene sino a tre anni di reclusione, il 10 giugno, l’argomento revisionismo è stato di nuovo menzionato in parlamento. Un deputato socialista, ebreo, accusa un parlamentare dello Jobbik di provocazione e di negazionismo per …

Continua a leggere »

Mar 22

0171- L’ idiozia/truffa dell’antisemitismo: lettera aperta di Gabor Vona, Jobbik, all’ambasciatore ebreo israeliano a Budapest

Vona Gabor

Premessa di Olodogma Circa dieci anni fa, l’ex ministro israeliano Shulamit Aloni ha rilasciato un’intervista a Amy Goodman suDemocracy Now.Il video seguente è parte di quell’intervista durante la quale Shulamit Aloni ha confermato il modus operandi di Israele, che consiste nell’etichettare coloro che mettono in difficoltà Israele come  razzisti e di metterli in silenzio etichettandoli come “antisemiti”. <<E’ un …

Continua a leggere »

Feb 05

0129- Nem volt holokauszt, l’olocausto non è avvenuto,repressione della libertà di espressione in Ungheria

jobbik,olocausto,ungheria,2011

Non solo reprimere, ma umiliare l’olomiscredente! Nem volt holokau$zt, l’olocau$to non è avvenuto, repressione della libertà di espressione in Ungheria Nel giugno 2012 l’ungherese Nagy György era stato condannato a 18 mesi di carcere per “negazione dell’olocau$to ebraico”, reato che la i$rael-lobby pretende di imporre in ogni contrada d’Europa, “espressione geografica italia” compresa. ( In …

Continua a leggere »