Archivio Tag: Jewish Chronicle

Feb 22

0139 / III – Le valenze dell’olocausto in Holocaustica religio,psicosi ebraica, progetto mondialista: socio-politica

Brano tratto da HOLOCAUSTICA RELIGIO Psicosi ebraica, progetto mondialista di  Gianantonio Valli seconda edizione, ampliata, corretta  e reimpostata, di Holocaustica religio – Fondamenti di un paradigma LE VALENZE DELL’OLOCAUSTO socio-politica (…)(pagg.90→93)    La Holo­caust-Fixie­rung, la «con­fer­ma­zione/fissazione» olocau­sti­ca (espres­sione sempre di Wolffsohn), vale poi co­me «santuario della reli­gione profana dello Sta­to», «perno dell’iden­ti­tà ebraica», «la forza …

Continua a leggere »

Gen 23

0122- Gli ebrei Leon Brittan,Deborah Lipstadt, Marshall Breger,goy John Major,New York Times,Washington Post,Daily Express,contrari alle leggi antirevisionismo!

Neville Nagler

Non tutto il mondo $terminazionista è ottuso al 100%; esiste una sub-variante, puramente strategica/funzionale alla MENZOGNA $terminazionista, ottusa al 99.99%. Variopinto campionario lo troviamo qui sotto. (Olodogma) Pagine tratte dal testo di Gianantonio Valli LA  RIVOLTA  DELLA  RAGIONE Il revisionismo storico, strumento di verità (Pag.239-242) © 2010 effepi, via Balbi Piovera, 7 – 16149 Genova, …

Continua a leggere »

Dic 11

0087- La dichiarata guerra ebraica “di sterminio” alla Germania,1933-1945…

Copertina di Holocaustica religio, cliccare sulla foto per ingrandirla

Testo tratto dalle pagine 488→505 di “Holocaustica religio” di Gianantonio Valli (…) oltre all’impegno nelle infrastrutture logistiche e nella società civile,che vedranno mobilitato l’ebraismo planetario, contro la Germania combatteranno in armi sui vari fronti, nel tempo, da 1.410.000 a 1.450.000 ebrei. Inoltre, dei 300-400.000 partigiani, in massima parte in Europa Orientale (Andreas Naumann ne riporta, …

Continua a leggere »