Archivio Tag: di cesare donatella

Gen 13

0908 – L’ebrea steinschreiber edith (bruck) rilancia sapone+paralumi+concime fatti con gli ebrei!

Il libro della 
steinschreiber edith (bruck). Click per ingrandire

. Riceviamo e pubblichiamo due brevi interventi del Dr. Mirko Viola su un libro dell’ebrea ungherese steinschreiber edith (bruck), deportata nel tardo 1944 ad Auschwitz, appena 12enne, e, miracolosamente e incomprensibilmente, non gasata immediatamente al suo arrivo nel campo, in quanto minore di 14 anni, come pretende la olofabulazione sterminazionista e czeck danuta compilatrice del …

Continua a leggere »

Feb 17

0593 – Ricerca storica buona o cattiva? Dipende solo se sorregge o meno la memoria del sapone fatto con gli ebrei

Il "sapone" di di cesare.Click...

.   Vivere ed illudere i Goyim con le emozioni, il gusto del sangue e dell’orrido A premessa dell’articolo riportiamo quanto… «Nel 1998, Valentina Pisanty (un’estranea alla ricerca storica, firmataria di un libretto anti revisionista, decisamente di levatura superiore al vuoto assoluto standard sterminazionista), in un’opera sul cosiddetto “negazionismo”, si lasciò sfuggire questa magistrale analisi …

Continua a leggere »

Gen 21

0120- 27 Gennaio,olocausto,$hoah,6 milioni e libertà di espressione,voglia di forca, i precedenti: legge Mastella

Immagine

Premessa di Olodogma Riportiamo un articolo, datato, sulla voglia di “forca” dello sterminazionismo professionista, e sulla reazione dei professionisti della “storia” raccontata nelle scuole. Apparentemente c’è non-sintonia nelle due non-posizioni in quanto la seconda, quella degli “storici” è solo una difesa estrema delle proprie posizioni di rendita, nel senso più lato del termine. In ultimo …

Continua a leggere »

Ott 09

0008- La Convenzione di Budapest e il Protocollo aggiuntivo…sono la “Conferenza di Wannsee” e la “Endlösung” della libertà di espressione?

Mario Pirani,Roma-13.04.2010-fini,Napolitano,Tamburrano,Mario Pirani

Premessa redazionale Il Pirani è stato membro del PCI,…« “togliattiano puro e duro“…”come è possibile che personaggi intelligenti, preparati e risoluti nel dichiararsi indipendenti abbiano potuto non solo restare in un partito come il Pci, ma anche esserne i portaparola e gli esaltatori?“…”Pirani recita un mea culpa. “Non capivamo – scrive – che stavamo diventando …

Continua a leggere »