Archivio Tag: Deir Yassin

Ott 09

0841 – 10 Aprile 1948 lettera dell’ebreo einstein albert contro il terrorismo sionista

bennet_naftali_478bambini_assassinati_gaza,netanyahu,2014

. Una pagina sionista di Facebook tenta di trasformare l’acqua in vino , o, per gli astemi, il vino in acqua! E’ uno standard sionista vecchio ed abusato, valido solamente perchè rilanciato ossessivamente all’interno del sionismo dalle macchine propagandistiche sioniste a livello planetario. Purtroppo per i propagandisti hasbarioti la realtà rimane quella che è.  Antefatti …

Continua a leggere »

Giu 30

0293 – Paul Eisen: un ebreo solidamente revisionista

paul,eisen

1 febbraio 2013 Paul Eisen: un ebreo solidamente revisionista Dalla nostra corrispondente Bocage ricevo e traduco: Come il suo amico, il musicista jazz Gilad Atzmon (1), Paul Eisen, ebreo israeliano, vive in Inghilterra. Nonostante il suo ruolo di direttore per l’Inghilterra del movimento “Deir Yassin Remembered” (Ricordo del massacro dei palestinesi del villaggio di Deir …

Continua a leggere »

Nov 06

0048- Il «clown di casa del circo dell’ O£ocau$to»,il «personaggio ridicolo»,il «mercante della $hoah»,il sedicente ebreo e sedicente wiesel elie…ed i cattolici

divietoaccesso,allastoria,libertàespressione,revisionismo

ELIE WIESEL E I CATTOLICI Di David O’Connell (2004)[1] Elie Wiesel è assai ammirato da molti dei cattolici che esercitano il potere nelle cancellerie diocesane e nelle amministrazioni delle scuole e delle università cattoliche d’America. Ha ricevuto lauree ad honorem da svariati istituti cattolici, incluse le università di Georgetown, Notre Dame, Fordham e Marquette. E’ …

Continua a leggere »

Nov 02

0044 – Sedicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti

Sedicesima lettera del dottor Gianantonio Valli al signor Stefano Gatti Gentile signor Gatti, poiché il tempo fugge e più non ritorna, mi vedo costretto – straripando dai limiti epistolari propostimi – a risentire la Sua voce dopo soli pochi giorni. Nella Quindicesima Le dissi che avevamo tre mesi per contrastare quelle istigazioni a delinquere, minacce …

Continua a leggere »