Archivio Categoria: SS-Gruppenführer Globočnik

Giu 01

1420 – Olocausto: dilettanti allo sbaraglio. Il dilettantismo antirevisionista in Italia…di Carlo Mattogno

Immagine-2, FT. picciotto liliana, Germinario Francesco. Click...

. OLOCAUSTO: DILETTANTI ALLO SBARAGLIO CARLO MATTOGNO (Cliccare qui per accedere all’archivio dei lavori di Carlo Mattogno) (1996) CAPITOLO SESTO IL DILETTANTISMO ANTIREVISIONISTA IN ITALIA. (Sonderbehandlung für: Liliana Picciotto-Fargion, Francesco Germinario, Andrea Scazzola, Gustavo Ottolenghi. ndolo) UN INCONTRO RIFIUTATO. Il periodico torinese L’Incontro nel numero di luglio-agosto del 1995 ha pubblicato una recensione del mio …

Continua a leggere »

Feb 07

0950 – Carlo Mattogno – La Risiera di San Sabba Un falso grossolano

Copertina. Click...

..Carlo MATTOGNO.La Risiera di San Sabba .Un falso grossolano   SENTINELLA D’ITALIA Monfalcone, 1985EDIZIONI DELL’AAARGH Internet, 2004 INTRODUZIONE Negli ultimi anni la storiografia sterminazionista si è arricchita, di un nuovo «campo di sterminio»: la Risiera di San Sabba. Nel Gennaio 1979 è apparsa una delle opere più importanti dedicate a tale tema: «La Risiera di …

Continua a leggere »

Feb 04

0941 – Valentina Pisanty e il rapporto Gerstein: analisi di una “critica” storico-tecnico-linguistica anti-“negazionistica” (Parte seconda)…di Carlo Mattogno

sculacciata3

. (La prima parte dello studio di Carlo Mattogno è diponibile QUI) Valentina Pisanty e il rapporto Gerstein: Analisi di una “critica” storico-tecnico-linguistica anti-“negazionistica”   Parte seconda 5) I punti meritevoli di considerazione Dopo aver liquidato sbrigativamente con questi metodi truffaldini le «obiezioni facilmente confutabili», la Pisanty si accinge ad esaminare «qualche punto meritevole di …

Continua a leggere »

Gen 31

0934 – Valentina Pisanty e il rapporto Gerstein: Analisi di una “critica” storico-tecnico-linguistica anti-“negazionistica” (Parte prima)

La foto non è parte originale dello studio. Click...

. Valentina Pisanty e il rapporto Gerstein: Analisi di una “critica” storico-tecnico-linguistica anti-“negazionistica” Parte prima Nell’articolo Ulteriori corbellerie di Valentina Pisanty (vedi qui) ho rilevato che la nostra dottoressa in semiotica, nei suoi scritti, ripete ossessivamente la minuzia insignificante dei Brillen/Brillanten in relazione alla mia critica del rapporto Gerstein, come se fosse la quintessenza delle …

Continua a leggere »

Gen 24

0922 – Ritorno dalla luna di miele ad Auschwitz. Risposte ai veri dilettanti e ai finti specialisti dell’anti-“negazionismo”.Con la replica alla«Risposta a Carlo Mattogno» di Francesco Rotondi

Click...

. di Carlo Mattogno RITORNO DALLA LUNA DI MIELE AD AUSCHWITZ RISPOSTA AI VERI DILETTANTI E AI FINTI SPECIALISTI DELL’ANTI-«NEGAZIONISMO» Con la replica alla «Risposta a Carlo Mattogno» di Francesco Rotondi IL TESTO CHE SEGUE È SOSTANZIALMENTE IDENTICO A QUELLO PUBBLICATO NEL 2006 COL TITOLO RITORNO DALLA LUNA DI MIELE AD AUSCHWITZ. RISPOSTA AI VERI …

Continua a leggere »

Ott 25

0860 – Breve elenco di morti “nazisti” opportunamente deceduti… di Thomas Kues

Heinrich Himmler e la sua famiglia, 1935.Click...

. LE MORTI MISTERIOSE BREVE ELENCO DI MORTI OPPORTUNAMENTE DECEDUTI di Thomas Kues (2008) [1] Qui sotto ho compilato un elenco di ex burocrati e funzionari nazionalsocialisti che dopo la guerra morirono in un modo che potrebbe essere definito “propizio” per i sostenitori e i propagandisti della narrazione ufficiale dell’Olocausto. Sono tutti individui che devono …

Continua a leggere »

Lug 09

0739 – Indagare l’Aktion Reinhardt – Qualche nota e riflessione di Thomas Kues

Processo "Sobibor", Hagen, Germania, 1964

. INDAGARE L’”AKTION REINHARDT” – QUALCHE NOTA E RIFLESSIONE Di Thomas Kues (2009)[1]   Ho scritto finora più di venti articoli riguardanti i “campi della morte” dell’Aktion Reinhardt – Bełżec, Sobibór e Treblinka – e ancora non penso di avere esaurito l’argomento. In realtà, sto preparando un certo numero di testi più lunghi, la maggior …

Continua a leggere »

Mag 12

0679 – Carlo Mattogno sull’«uso di differenti metodi» di gasazione, localismo, regionalismo nel preteso olocausto ebraico

 .   La storiografia olocau$tica standard è intrisa, macerata, in origine, dall’acqua del battesimo del processo di Norimberga che ha fissato alcune “premesse  indiscutibili“, che stanno alla base della realizzazione della Torre di Babele detta mondialismo, premesse indispensabili al dominio dell’usura bancaria e della finanza apolidi  contro le realizzazioni nazionali libere da oro o altri …

Continua a leggere »