«

»

Giu 29

1450 – Poesia di Gerard Menuhin messa in musica e cantata da Alison Chabloz

.
Presentiamo una canzone… una forma quasi inedita di proposta di argomentazione non conforme, da dissidenti, come sono stati definiti di recente chi vive quelle sensazioni, quegli stati.

<< Due revisionisti uniti in una canzone

Alcuni minuti di felicità. ..
Gerard Menuhin-revisionista-Tell the Truth and Shame the DevilÈ  dopo uno scambio di commenti sul web che la giovane artista britannica, cantante-pianista-chitarrista Alison Chabloz ( che non è Scozzese ma Inglese di Manchester) si è ritrovata a contatto con Gerard Menuhin, figlio del grande violinista Yehudi Menuhin  e autore di un’opera revisionista non ancora tradotta  in francese (ed Italiano): “Tell the Truth and Shame the Devil
(Dite la verita’ e umilierete il diavolo). Gerard Menuhin ha fatto recapitare una delle sue poesie ad Alison Chabloz, e lei l’ha messo in musica… Il titolo è: “Tell Me More Lies” (Rccontami altre bugie)…

Potrete ascoltarlo qui:

Tell Me More Lies from Alison Chabloz on Vimeo.

Fonte: https://vimeo.com/166126501 >>

Segue la traduzione del testo in Italiano…

Alison Chabloz, maggio 2016,testo Gerard Menuhim,due revisionisti

 

 

Alison Chabloz, maggio 2016,testo Gerard Menuhim-maggio2016,

Imm-2.Testi di Gerard Menuhim, in Francese, Inglese ed Italiano.. Click…

Note
1) La traduzione è a cura di Olodogma. Fonte: B05594170616
__________________________________Informazioni generali__________________________________

!newsletter, prospettiva,diversa,iscriviti_x sitoN.B.seguito di una  sentenza, a tutela di utenti/sito, dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, normalmente, non sono parte del testo originale. Per  contattarci: olodogma@gmail.com. QUI  l’Archivio 1,  QUI  l’Archivio 2,QUI l’Archivio 3 di Olodogma. Olodogma è ripreso, in  pagine non ufficiali, su Twitter… e su Facebook. Per non perdere alcun aggiornamento del sito consigliamo l’iscrizione alla nostra “Newsletter”, è sufficiente inserire la propria mail qui sotto e confermare. L’iscrizione può essere auto-cancellata in ogni momento.[wysija_form id=”8″]
Pubblicato il 29.06. 2016, alle ore 08,02
Torna alla PAGINA INIZIALE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva