«

»

Giu 25

1446 – Coraggio civile: per Wolfgang Gedeon, deputato tedesco, i “negazionisti” sono “dissidenti”

,
Premessa di Olodogma
Un nuovo caso di un cittadino tedesco perseguitato per alcune sue opinioni su fatti storici.

Presentiamo due articoli sul caso: il primo di una fonte svizzera quasi neutra che presenta il caso, il secondo , francese, de Le Figaro, che precisa e rettifica lo svolgimento dei fatti, ma, marchia a fuoco di “xenofobo” chi si discosta dal suo conformismo e si scandalizza che qualcuno abbia dubbi storici, e li esprima, sul cosiddetto olocausto ebraico.

_____________Primo articolo_____________

Germania: politico antisemita lascia il partito populista AfD

Wolfgang Gedeon (Alternative für Deutschland, AfD)-giugno201621/06/2016 – BERLINO – Dopo che le sue affermazioni antisemite avevano scatenato polemiche, Wolfgang Gedeon, un deputato locale del movimento populista tedesco anti immigrati Alternative fuer Deutschland (AfD) ha lasciato il gruppo parlamentare nel Parlamento del Land tedesco del Baden-Wuerttemberg.

Se non lo avesse fatto autonomamente, è stato spiegato dalla formazione politica, che è estremamente critica nei confronti dell’Islam e della politica di accoglienza agli immigrati, sarebbe stata votata dal gruppo la sua espulsione

Gedeon, un medico bavarese, aveva definito gli ebrei come “il nemico in casa” e i musulmani come “il nemico esterno“. Inoltre aveva attaccato il monumento per le vittime dell’Olocausto a Berlino, sostenendo che i negazionisti sono solo dei “dissidenti”.
Parole che hanno destato grande clamore sui media tedeschi e che ora possono costargli care: in Germania, infatti, negare o minimizzare l’Olocausto è un reato che può costare sino a 5 anni di carcere.(1)

Note
1) Fonte: http://www.tio.ch/News/Estero/Politica/1092305/Germania-politico-antisemita-lascia-il-partito-populista-AfD/

_________________________________________________________________

Immagine 1. Click...

Commento di Olodogma
Finalmente giunge una buona reazione in Germania, che merita un grande applauso: il gruppo
parlamentare AFD (Alternative fuer Deutschland) ha rifiutato di espellere uno dei suoi membri, il Dr. Wolfgang Gedeon, che aveva votato contro l’arresto dei revisionisti e che aveva osato qualificare Ernst Zündel, Horst Mahler e David Irving come dissidenti“.
Tutto non è ancora definito per il medico di 69 anni, ma alcuni tedeschi hanno avuto il raro
coraggio di sostenere il loro collega. Di seguito la buona notizia…

_____________Secondo articolo_____________

<< Un  eletto tedesco eletto  nell’AFD accusato di negazionismo
2016/06/21

Il gruppo parlamentare di Alternativa per la Germania (AFD) nel parlamento del
Baden-Württemberg si è rifiutato di espellere uno dei suoi membri accusato di antisemitismo,
nonostante l’appello a far ciò da parte del vice presidente del partito.
Il movimento xenofobo, le cui posizioni sono criticate da una buona parte della classe politica, sedotto dal numero crescente   degli elettori ostili alla politica di accoglienza degli immigrati. Wolfgang Gedeon, l’eletto in questione, ha creduto, nel nome della libertà di espressione, di non avere alcun divieto di negare lo sterminio degli ebrei durante la seconda guerra mondiale
Mondiale.
Jörg Meuthen, vice presidente di AFD, ha chiesto la sua esclusione, ma il gruppo parlamentare  del Baden-Württemberg  ha chiesto, per la sua decisione finale una revisione dei suoi scritti da una commissione indipendente>>.(2)

Note
2) Fonte:  http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2016/06/21/97001-20160621FILWWW00358-un-el
u-tedesco-AFD-accusato-di-negationnisme.php

__________________________________Informazioni generali__________________________________
!newsletter, prospettiva,diversa,iscriviti_x sitoN.B.seguito di una  sentenza, a tutela di utenti/sito, dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, normalmente, non sono parte del testo originale. Per  contattarci: olodogma@gmail.com. QUI  l’Archivio 1,  QUI  l’Archivio 2,QUI l’Archivio 3 di Olodogma. Olodogma è ripreso, in  pagine non ufficiali, su Twitter… e su Facebook. Per non perdere alcun aggiornamento del sito consigliamo l’iscrizione alla nostra “Newsletter”, è sufficiente inserire la propria mail qui sotto e confermare. L’iscrizione può essere auto-cancellata in ogni momento.[wysija_form id=”8″]
Pubblicato il 25.06. 2016, alle ore 19.00
Torna alla PAGINA INIZIALE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva