«

»

Gen 18

1295 – Stefania Giannini, Laura Boldrini+130 docenti e ragazzi ad Auschwitz-vacca-sacra

.
Incuranti (o ignoranti) che fonti mediche ebraiche affermino che i viaggi della memoria alla vacca-sacra(1) Auschwitz…”possono generare problemi di salute mentale…ansia, problemi di adattamento e turbe dell’umore… ricoveri ospedalieri, per turbe da stress post-traumatico e psicosi“(2) il 18 Gennaio Giannini Stefania, ministro , Boldrini Laura, presidente della camera dei

Immagine-1,FT. pacifici spielberg ridere ad Auschwitz. Click...

Immagine-1,FT. I sorridenti ebrei spielberg steven e pacifici riccardo,  Auschwitz, 27-01-15.

deputati condurranno 139 tra docenti e ragazzi in vacanza premio nel cimitero ebraico più grande del mondo, ma dove si può ridere (ci resta incomprensibile come si possa ridere in un cimitero. Ndolo), ed essere immortalati in foto!
Il viaggio-premio di studio, ovviamente, sarà a carico del debito pubblico italiano!
L’esercito di disoccupati e i 6 milioni e 28 mila Italiani in povertà ASSOLUTA
(vedere qui) felici attenderanno in gloria il racconto dei “nuovi testimoni” olocau$tici! Addirittura i 130 impareranno la lezione da chi venne internato (e non gasato) all’età di… 4-6 anni (bucci andra e tatiana)! Addirittura potranno ascoltare, e quindi testimoniare agli oltre 30.000 bambini in povertà di Roma (vedere qui), il racconto di colui che ha incontrato ad Auschwitz I il  levi primo che era ricoverato all’ospedale per internati di Auschwitz III… a 6-7 chilometri di distanza!
Fantastico!
Leggere qui per verificare che Olodogma non tarocca alcunchè!

Immagine-2,FT. perugia-spielberg. Auschwitz, 27-01-15. Sorridere. Click...

Immagine-2,FT. perugia-spielberg. Auschwitz, 27-01-15. Sorridere. Click…

La notizia(!)…
<<Anche quest’anno il tradizionale “Viaggio della Memoria”, organizzato dal Miur in collaborazione con l’Ucei, l’Unione delle comunità ebraiche italiane, per commemorare l’anniversario della liberazione (Quante teste ha quest’olo-Idra? Incredibilmente si persevera nello spaccio del FALSO storico della liberazione del campo di Auschwitz da parte dei sovietici! Campo evacuato ben 9 giorni prima dai Tedeschi e da 57.500 internati!  Quando la holocau$t-israel-lobby consentirà di ammettere che Auschwitz venne
SOLO OCCUPATA dai sovietici?) e per consentire agli studenti italiani che si sono distinti in progetti legati alla Shoah di partecipare ad una esperienza didattica unica nel suo genere: apprendere la storia direttamente dalla voce di chi l’ha vissuta.

Immagine-3. Danuta Czech, minori 14 anni, Auschwitz. Click...

Immagine-3, FT. Danuta Czech, minori 14 anni, Auschwitz. Click…

Infatti, il 18 e 19 gennaio, il ministro Stefania Giannini e la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, insieme al Presidente dell’Ucei Renzo Gattegna, voleranno in Polonia con 130 fra docenti e ragazzi delle scuole superiori, per ascoltare alla testimonianza di Sami Modiano e le sorelle Andra e Tatiana Bucci, sopravvissuti al campo di sterminio.

(Occorre qui precisare che i tre, modiano e bucci, sono parte di una lunga schiera di olo-miracolati in quanto la propaganda sterminazionista e la fonte ufficiale del museo di Auschwitz (3) ci spacciano da oltre 70 anni che i minori di anni 14 venivano “mandati direttamente dalla banchina alle camere a gas” e questi tre soggetti avevano rispettivamente 13-6-4 anni!
Evidentemente il “regolamento”, si fa per dire, ovviamente, era di molto libera interpretazione da parte di ogni singolo SS-Waffen selettore! )

Immagine-3, FT. Auschwitz,pezzetti marcello, 2012, ridere. Click...

Immagine-4, FT. Auschwitz,pezzetti marcello, 2012, ridere. Click…

Lunedì 18 gennaio… sarà rinnovato il Protocollo di Intesa fra Miur e Ucei per promuovere percorsi didattici sulla Shoah.

[Ci suona strano che un protocollo tra lo stato italiano e alcuni suoi privati cittadini venga “rinnovato” in terra straniera!  Che senso ha?…se ha un senso. Chi  guadagna? Chi ci rimette?

Dice il “Protocollo d’Intesa tra Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Unione delle Comunità Ebraiche Italiane”  (senza data) all’ “Art.4 (Obblighi del MIUR)
. favorire l’organizzazione di viaggi della Memoria in Italia e all’estero in maniera organica e continuativa”.(4)
Quindi c’è l’impegno a spendere per questi “viaggi” che hanno la “collaborazione e consulenza  culturale” dell’UCEI!]

…I ragazzi saranno accompagnati dai ricercatori della Fondazione Museo della Shoah… guidati dal professor Marcello Pezzetti, storico specializzato nello studio della Shoah.>>(5)

(Tale pezzetti, detto “specializzato”, è stato trattato dal gentile ricercatore storico revisionista Carlo Mattogno (6), maggior specialista di cose di olocau$to vivente, che così sonder-tratteggia…
<<in Italia non esiste una storiografia olocaustica; non esiste un libro olocaustico degno di figurare in una bibliografia estera; non esiste un solo storico di rilevanza internazionale (di grazia, non si tiri in ballo il presunto “esperto” mondiale Marcello Pezzetti, le cui conoscenze su Auschwitz sono appena appena superiori a quelle dei liceali che accompagna in visita al campo); non esiste un centro di studi olocaustici serio.  In pratica, in Italia non esiste nessuno che possa contrastare in modo efficace il revisionismo. E  il Centro di Documentazione ebraica di Milano (che,  al massimo, è capace di catalogare atti, scritte e siti “antisemiti”) è il simbolo di questa impotenza.

La situazione è tanto tragica che, a tenere una lezione  “riparatrice” all’Università di Teramo, per rimediare ai presunti nefasti del prof. Claudio Moffa, è stata invitata nientemeno che Valentina Pisanty, la nota esperta in Cappuccetto Rosso, che all’estero sarebbe chiamata al massimo negli asili per raccontare le favole ai bimbetti.>>) (7)

Note

1) Testo originale:… “Why on earth have all these people made Auschwitz into a sacred cow … A terrible place — but it was not an extermination camp.” – Fonte originale: Gitta Sereny,The Times,The German Trauma: Experiences and Reflections 1938-2001,Penguin,ISBN 0140292632 )

2) Fonte in Italiano, fonte originale: http://medicalxpress.com/news/2013-08-holocaust-journeys-mental-health-probl ems.html

3) …”<< I restanti deportati sono mandati direttamente dalla banchina alle camere a gas. Le vittime sono anzitutto malati, invalidi, vecchi, donne incinte e donne con lattanti, oltre a bambini d’età fino ai 14 anni>>… Fonte: Danuta Czech, Kalendarium der Ereignisse im Konzentrationslager Auschwitz-Birkenau 1939-1945, Gennaio – Giugno 1944, pag.7. Link http://www.deportati.it/static/pdf/libri/kalendarium/1944_1.pdf; vedere anche l’Imm-3

4) (Fonte: http://www.istruzione.it/allegati/2015/protocollo_miur_ucei.pdf)
5) Fonte: http://www.tecnicadellascuola.it/item/17072-viaggio-della-memoria-il-18-e-19-gennaio-il-ministro-giannini-ad-auschwitz.html

6) Per consultare tutti gli studi od articoli di Carlo Mattogno presenti su questo sito cliccare qui

7) Fonte

__________________________________Informazioni generali__________________________________
!newsletter, prospettiva,diversa,iscriviti_x sitoN.B.seguito di una  sentenza, a tutela di utenti/sito, dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, normalmente, non sono parte del testo originale. Per  contattarci: olodogma@gmail.com. QUI  l’Archivio 1,  QUI  l’Archivio 2,QUI l’Archivio 3 di Olodogma. Olodogma è ripreso, in  pagine non ufficiali, su Twitter… e su Facebook. Per non perdere alcun aggiornamento del sito consigliamo l’iscrizione alla nostra “Newsletter”, è sufficiente inserire la propria mail qui sotto e confermare. L’iscrizione può essere auto-cancellata in ogni momento.[wysija_form id=”8″]
Pubblicato il 18.01. 2016, alle ore 12,39
Torna alla PAGINA INIZIALE