«

»

Mar 22

1002 – Reazioni al post “La catena di montaggio dei morti olocau$tici, “Magda Goebbels”… nel database dello yad vashem?”

.

Click...

Click…

Il giorno 20 Marzo 2015 è stato un giorno strano. Olodogma ha pubblicato il post numero 1000 (  La catena di montaggio dei morti olocau$tici, “Magda Goebbels”… nel database dello yad vashem? ), “Marinetti probabilmente avrebbe apprezzato la trovata“, in cui si evidenzia l’involontaria possibilità, casualmente offerta, di uno sfruttamento del sistema di raccolta dati del “museo dell’olocausto” yad vashem di Gerusalemme, da parte di malintenzionati, per gonfiare a piacimento il numero dei morti-olocau$tianizzati. La notizia ha fatto un pò di giri ed il contatore di ingressi del sito è impazzito, e non solo!… il post è stato tradotto in francese e rilanciato da altri siti. Una valanga di accessi da stati francofoni ( e non solo!).

Riportiamo una breve galleria di screenshots…

 

Traduzione in Lingua  Francese Click...

[1] Traduzione in Lingua Francese Click…

Versione "niooz.fr". Click...

[2] Versione “niooz.fr”. Click…

 

 

 

 

 

 

 

 

Versione "general.info". Click...

[3] Versione “general.info”. Click…

Versione "Stormfront.Francia". Click...

[4] Versione “Stormfront.Francia”. Click…

Versione "Liveinternet.ru". Click...

[5] Versione “Liveinternet.ru”. Click…

Versione "Alterinfo.net". Click...

[6] Versione “Alterinfo.net”. Click…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Click...

Click…

Dopo la valanga di accessi “importanti” al sito, più che altro la “qualità” di questi accessi, comprendiamo appieno perchè Olodogma sia perennemente monitorato-controllato e la pagina Facebook , non ufficiale, perennemente segnalata come offensiva; citiamo…

Ad esempio, il profilo Facebook del sito negazionista italiano Olodogma viene spesso segnalato tramite il programma “segnala una pagina”di Facebook poiché “contiene discorsi o simboli che incitano all’odio”, malgrado le numerose e periodiche segnalazioni, la direzione della piattaforma continua a non rimuovere la pagina “Questa pagina non è stata rimossa” “… [7]

[1]  L’originale dell’agenzia di stampa “Bocage”.
[2] http://free.niooz.fr/des-italiens-et-l-imposture-du-yad-vashem-2797771.shtml .
[3] http://www.interet-general.info/spip.php?article21212.
[4] https://www.stormfront.org/forum/t1093518/ (il sistema democratico del ROD-italia impedisce di accedere al sito Stormfront, ma esso è  liberamente visibile QUI .
[5] http://www.liveinternet.ru/users/eternelle_2012/tags/propagande/page25.html .
[5] http://www.liveinternet.ru/users/eternelle_2012/ .
[6] http://www.alterinfo.net/Des-Italiens-et-l-imposture-du-Yad-Vashem_a112053.html  .
[7] Fonte http://www.osservatorioantisemitismo.it/wp-content/uploads/2014/12/Ossant_Lettera_n4_giugno2014_antisemitismo_online-2.pdf

________________________Pubblicato il  22 Marzo 2015, alle ore 10,50

Avvertenza
!newsletter, prospettiva,diversa,iscriviti_x sitoseguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, links, colore, sottolineatura, non sono parte del testo originale. Per  contattarci: olodogma@gmail.com
QUI  l’Archivio 1 ,  QUI  l’Archivio 2, QUI l’Archivio 3 di Olodogma.
Per non perdere alcun aggiornamento del sito consigliamo l’iscrizione alla nostra “Newsletter”. L’iscrizione può essere auto-cancellata in ogni momento.
[wysija_form id=”8″]
.
Olodogma è ripreso, in  pagine non ufficiali, su Twitter … e su Facebook
Torna alla PAGINA INIZIALE