«

»

Feb 27

0981 – In Francia Facebook, Google, Apple e Twitter censureranno il revisionismo (per legge)

.

 Il problema è: come rafforzare la lotta contro l’antisemitismo ( in realtà trovare un espediente per tacitare “legalmente” il revisionismo storico) ?…semplice… basta far oscurare i siti revisionisti dai grandi motori di ricerca e far auto-censurare il social!

Fotomontaggio dalla rete. Click...

Fotomontaggio dalla rete. Click…

Le affermazioni storiche sulle pretese camere a gas omicide tedesche di alcune persone hanno prodotto la vergognosa fuga in massa degli storici professionisti, incapaci di contrastare le risultanze degli studi dei revisionisti, dal dibattito storico! Il racconto storico-olocau$tico non è più nella disponibilità assoluta degli affabulatori professionisti della israel-holocau$t-lobby!

Che fare per salvare le “basi costitutive della nostra società“?…”il luogo della frattura da cui, con fatica, dopo la Shoah, sono sorte in Europa le democrazie“…? (1)
Questa la domanda… semplice la risposta…ghigliottiniamo le lingue negazioniste (visto che siamo in Francia) !
Come?
“Convincendo” Facebook, Google, Apple e Twitter ad… oscurare “certe “pagine!

23/02/2015- Apprendiamo che François Hollande, alla cena del Consiglio rappresentativo delle istituzioni ebraiche in Francia-CRIF (che strana coincidenza!), ha annunciato un disegno di legge sull’intelligence che sarà presentato il 18 marzo al Consiglio dei Ministri...

…<<“Sanzioni più veloci e più efficaci” saranno prese contro i discorsi di odio, “razzismo, antisemitismo e omofobia“, assicurate dal presidente della Repubblica. Spero che queste affermazioni non siano più sotto la legge della stampa (capiamo bene “libertà di opinione e stampa”?), ma del diritto penale“, ha proseguito aggiungendo che voleva “rafforzare la natura aggravante del reato di antisemitismo.

(…) “Quando siti di condivisione di video on line diffondono arringhe antisemite, quando con un click su un motore di ricerca si trovano pagine e pagine sulle quali si dispiega impunemente il negazionismo, allora l’indifferenza diventa complicità “, ha sottolineato Hollande.

Per non essere complici del male”, i grandi gruppi come Facebook, Google, Apple o Twitter “devono partecipare alla regolazione”, ha insistito. Il presidente ha annunciato che spera di  riunire in Aprile i dirigenti di questi gruppi per “concludere un accordo” mirante a combattere il razzismo, l’antisemitismo e il negazionismo, come é stato fatto in passato contro la pedofilia.>>…

Legge Gayssot. Click...

Legge Gayssot. Click…

(In pratica con l’oscuramento del sito! Soluzione finale veloce e senza la burocrazia delle rogatorie internazionali, tipico il caso Stormfront Italia! …è sufficiente la firma di un impiegato di stato, un semplice giudice e l’Industria dell’olocausto, coi suoi impiegati della memoria, vede preservativizzata la sua menzogna di Auschwitz, nuovamente salva e può essere, ulteriormente, usata come scudo e clava dal ghetto ebraico incistato in Palestina e dalle sue dependances fuori dalla Palestina e come arma standard di pressione e ricatto morale verso l’Europa, in particolare il Popolo Tedesco! $hoah must go on!

( Fonte, liberamente tradotta:  http://www.lesechos.fr/politique-societe/politique/0204180049029-un-projet-d
e-loi-sur-le-renseignement-presente-le-19-mars-en-conseil-des-ministres-1096
039.php?EQOC17SJAys4iouL.99# ) (2)

Resta solo da chiedere a Hollande se certe idee “illumi-nate” gli vengano da sole! …performance olocau$tica, comunque, di secondo ordine rispetto all’orrorifica idea, di un suo pari-grado, di far adottare un bambino pretesamente morto nel cosiddetto olocau$to a ciascun bambino delle scuole elementari francesi! 

Note

1) Fonte http://www.keshet.it/public/kesh%2017%20-%20donatella%20di%20cesare.pdf?idtesto=775

2) La traduzione è a cura di GV

________________________Pubblicato il 27 Febbraio 2015 alle ore 10,34

Avvertenza
 
!newsletter, prospettiva,diversa,iscriviti_x sitoseguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, non sono parte del testo originale. Per  contattarci: olodogma@gmail.com
QUI  l’Archivio 1 ,  QUI  l’Archivio 2, QUI l’Archivio 3 di Olodogma.
Per non perdere alcun aggiornamento del sito consigliamo l’iscrizione alla nostra “Newsletter”. L’iscrizione può essere auto-cancellata in ogni momento.
[wysija_form id=”8″]
Olodogma è ripreso, in  pagine non ufficiali, su Twitter … e su Facebook
Torna alla PAGINA INIZIALE