«

»

Set 14

0813 – Cantù 13.09.2014 prima conferenza pubblica sul revisionismo olocau$tico e sua repressione sterminazionista

.

 …«io non c’era»…!
(Liberamente modificato! Da Alessandro Manzoni – Marzo 1821)

Cantù, 13 settembre 2014, conferenza, tavolo dei relatori. Click...

Cantù, 13 settembre 2014, conferenza, tavolo dei relatori. Click…

Il giorno 13 settembre 2014 e la città di Cantù resteranno nelle date storiche, definizione senza retorica alcuna!

Perchè affermiamo questo?

Documento URSS 008.Click per ingrandire

La “prova” dello “sterminio ebraico” di 4.000.000 accettata a Norimberga, documento USSR-008, un falso clamoroso! Click per ingrandire

Perchè, per la prima volta due assassini della memoria, i famosi negazionisti (in banale realtà dei semplici cittadini italiani che non credono che il Sole si sia fermato, nè che la terra sia piatta, nè che ad Auschwitz siano state uccise 4.000.000 di persone, come “provato” dal documento URSS-008, detto Lysenko dal suo presentatore al processo farsa di Norimberga, presentato ed accettato da tale sedicente “tribunale internazionale”, che di internazionale aveva proprio NULLA!), il Dott. Gianantonio Valli ed il Dr. Mirko Viola, entrambi revisionisti, hanno pubblicamente presentato un piccolo campionario dei risultati delle ricerche storiche revisioniste ad un consistente numero di persone che liberamente ha scelto di usufruire della libertà di informazione personale ascoltando una informazione non conformata ai dogmi di stato. (A fondo pagina il link del video della conferenza)

Un successo dell’iniziativa confermato dalle facce sorprese, in alcuni casi quasi sconcertate, dei molti che per la prima volta incrociavano-ascoltavano una trattazione storica, o solo informativa, del tema “sterminio ebraico” eseguita da una angolazione “proibita”, quindi  non divulgata dai conformisti grandi mezzi di informazione. 

Dott.. Gianantonio Valli. Click...

Dott. Gianantonio Valli. Click…

Primo relatore, dopo una rapida ed efficace presentazione del dr. Marco Sudati, il dott. Valli (1) che, in una relazione di un’ora circa, ha tracciato la storia della repressione poliziesca/giudiziaria  dei revisionisti nei vari protettorati u$raeliani d’Europa; presentato le logiche che stanno a monte della propaganda sterminazionista; presentato la logica del processo farsa di Norimberga  e dei famigerati articoli 19 e 21 dello “statuto” di tale tribunale. Un intervento magistrale per linearità e chiarezza espositiva, limitato solamente dalla vastità del tema che cozza con il desiderio, necessità,  di semplificazione per un pubblico alle “prime armi” col  revisionismo.

Terzo relatore tecnico l’avvocato Alberto Costanzo che ha trattato in modo superlativo della repressione della libertà di espressione in Europa, dei metodi di autoincarico della commissione europea in materia di fabbricazione di leggi senza che vi sia un regolamento/statuto che la incarichi di ciò! Esemplare la descrizione del sistema di estradizione, all’interno dell’Europa,  a prescindere, fino allo psicoreato! Peccato solo il tempo tiranno!

Quarto relatore tecnico l’avvocato Gianni Correggiari che ha approfondito gli aspetti più  grottescamente liberticidi della cosiddetta Legge Mancino. Interessante l’argomentata definzione di legge “eversiva” in quanto introduce nei fatti/reati definiti concetti devastanti le certezze, tipico il termine “discriminazione” che fornisce all’impiegato repressore ogni possibile arma. Un grande intervento.

Il dr. Mirko Viola durante il suo intervento. Click...

Il dr. Mirko Viola durante il suo intervento. Click…

Secondo ed intenso l’intervento del dr. Viola,(2)   che ha semplicemente descritto ciò che gli è capitato, come indagato, perquisito, incarcerato, condannato, ri-condannato, demonizzato, beneficiato con oltre 450 giorni di restrizione della propria libertà personale. 

Il dr. Viola, molto chiaramente, ha informato il pubblico presente sul reale, unico, vero motivo della repressione esercitata dal sistema sterminazionista su di lui: la sua lucida e letale esposizione delle risultanze della ricerca storica revisionista! La sua denuncia delle  falsità “memorizzate” da vari sedicenti testimoni sopravvissuti, ma più che altro,  il suo sputtanamento dell’elementare, efficacissimo, sistema, creato dagli ebrei del ghetto ebraico incistato in Palestina, detto stato ebraico,  del museo dell’olocau$to di Gerusalemme yad vashem, che consente a chiunque di inventare sempre nuovi morti olocau$tianizzati, tramite spallottolamento o HCN-aerosol, con un semplice click sui pc!  Denuncia pubblica insopportabile per la i$rael-lobby centrale, le sue dependances ed i suoi shabbat-goyim che hanno reagito come sanno!

La denuncia del dr. Viola  è stata perfezionata dal maggior conoscitore mondiale di cose e truffe olocau$tiche, Carlo Mattogno, che ne ha elaborato questo breve articolo da soluzione finale http://olodogma.com/wordpress/2013/11/20/0480-breve-nota-di-carlo-mattogno-su-the-central-database-of-shoah-victims-names-e-il-numero-dei-morti-ivi-riportati/! Questa la vera ed imperdonabile colpa del dr Mirko Viola… la dissacrazione , lo sputtanamento della credibilità dei dati degli olocau$tianizzati pubblicati dal  tempio centrale mondiale della superstizione dell’olocau$tianesimo!

Decisamente un avvenimento storico, fecondo. In chiusura ripetiamo che la vera sintesi, la fotografia simbolo dell’evento,  è lo sconcerto che si leggeva su tante giovani facce mentre venivano presentate le asciutte taglienti relazioni. Un buon lavoro! Unsere arbeit macht frei! (3)

Note:

1) Al link si trovano i lavori pubblicati da questo sito e la cronaca degli attacchi velenosi al Dott. Valli, 70 posts: http://olodogma.com/wordpress/category/articoli-di-gianantonio-valli/

2) Al link si trova tutta la storia, e allegati, della vicenda del Dr. Mirko Viola, 25 posts, http://olodogma.com/wordpress/category/mirko-viola-stormfront/

3) Al link i VIDEO della conferenza http://olodogma.com/wordpress/2014/09/16/0816-cantu-13-settembre-2014-conferenza-sul-revisionismo-olocaustico-video/

______________

Avvertenza
seguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. N.B. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, evidenziazione, non sono parte del testo originale. Per  contattarci…  olodogma@gmail.com .   QUI  l’Archivio 1  e  QUI  l’Archivio 2 di Olodogma . Torna alla PAGINA INIZIALE