«

»

Ago 07

0771 – Giuliano Ferrara…il mondo è Judenmüde, stanco degli ebrei… è vero.

.

…”In 28 giorni di ostilità, il computo complessivo dei morti accertati tra i palestinesi è dunque salito ad almeno 1.865, quello dei feriti a circa 9.400. Tremila (3.000) le abitazioni distrutte”… (1)

Click...

Click…

Questo il bilancio (provvisorio,  al 04-08-2014) del genocidio eseguito dagli ebrei del ghetto ebraico di Palestina! Molto interessante notare che ne è derivata una rappresaglia militare, innescata dall’eliminazione di tre coloni ebrei, con un  rapporto di 1:621,6 ! Si tenga presente, a mò di paragone, che nella rappresaglia tedesca delle Ardeatine il rapporto fu di 1:10 (per un errore di calcolo vennero uccise 5 persone in più) !

Click...

Click…

…”Il mondo è Judenmüde, è stanco degli ebrei. Lo ha scritto il titolare di una delle intelligenze più penetranti del pianeta, George Steiner, a Giulio Meotti. E’ vero. E’ questo il vero elemento tragico che spiega la tragedia ulteriore della guerra inevitabile, delle vittime civili, dei bambini, fatti aberranti che vengono recepiti spesso da media e opinionisti, e spesso in modo subdolo o trasversale, come una responsabilità del carattere aggressivo e militarizzato di Israele. Questa stanchezza da psicologia del profondo spiega il progressivo isolamento ideologico e sentimentale di Israele e degli ebrei nell’opinione di massa in Europa”…(2) (3)

Note

1) Fonte del 04.08.14 http://www.repubblica.it/esteri/2014/08/04/news/gaza_4_agosto-93071072/

2) Fonte e testo completo…http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119762/rubriche/difendere-israele-dall-occidente.htm

3) La lista dei nomi dei 1.458 assassinati ufficialmente riconosciuti, suddivisa per giorni, è disponibile cliccando QUI.

________Avvertenza_______________

seguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. N.B. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, evidenziazione, non sono parte del testo originale. Per  contattarci…  olodogma@gmail.com .   QUI  l’Archivio 1  e  QUI  l’Archivio 2 di Olodogma . Torna alla PAGINA INIZIALE