«

»

Lug 17

0749 – Revisionismo-Negazionismo: lettera aperta a Bergoglio Jorge Mario papa dello Stato Città del Vaticano

.

«Padre, perdona loro, perchè non sanno quello che fanno» (1)

Fonte originale. Click...

Fonte originale. Click…

Olodogma invia questa lettera aperta al signor Bergoglio dopo che lo stesso ha dato del “pazzo” a chi nega attendibilità alla versione standard del cosiddetto olocau$to ebraico. Esiste una remota possibilità alternativa a quella apparente a tutti, questa: il Bergoglio potrebbe aver definito “pazzo” chi osa sfidare TUTTO il  mondo negando l'”innegabile” olocau$to! Una persona (una manciata nel mondo) contro 6-7 miliardi!  Un votato al “suicidio” in ogni forma! In questo caso questa lettera sarebbe inutile. Olodogma dubita che questa sia l’ipotesi “giusta”.

__________________________________________________________________________________________

Lettera aperta a Bergoglio Jorge Mario papa dello Stato Città del Vaticano

2014. Click...

2014. Click…

Signor Bergoglio,

Lei in una intervista a “La Vanguardia” ha dichiarato… “Anche da noi chi nega l’Olocausto è pazzo“…(2)
Tale dura affermazione è, sicuramente,  motivata da sue letture e suoi studi approfonditi dei lavori di ricerca storica eseguiti da persone di varia nazionalità, credo religioso (quando c’è), credo politico (quando c’è), estrazione sociale, età, sul cosiddetto olocausto ebraico. Olodogma non le chiede quali libri revisionisti abbia studiato, non è importante. L’affermazione è drastica, presuppone l’avvenuta consultazione di un’ampia documentazione il suo studio, analisi, che l’hanno portata  fino alla sua dura sintesi.
Le certezze, maturate con quelle letture, e perchè no, sui documenti in possesso degli archivi vaticani, l’hanno confortata, autorizzata, a bollare come “pazzo” il revisionista-negazionista. Quindi lei è uno che sa!
– Sa che i Tedeschi usavano sterminare gli ebrei in camere a vapore acqueo
– Sa che i Tedeschi usavano il grasso degli ebrei per farne sapone
– Sa che Adolf Hitler ha ordinato lo sterminio generale degli ebrei d’Europa in quanto ebrei
– Sa che ad Auschwitz furono uccise  4.000.000 di persone
– Sa che a Belzec gli ebrei venivano sterminati in una specie di friggitrice, anzi , bollitrice ad acqua

Tutte affermazioni e “prove” accettate dal tribunale di Norimberga! Indiscutibili. Tutte “prove” dimostrate false! Oggi nessuno, ufficialmente, crede più a quelle “prove“!  Olodogma si ferma qui, ma può continuare per qualche tempo.

Ora Lei, buon cristiano in ottimi rapporti non solo con gli ebrei del ghetto di Palestina, è la persona giusta, colta, preparata, documentata, sull’olocausto ebraico che affannosamente in ogni dove la dirigenza sionista e sue dependances sta cercando per scrivere un testo di legge che preveda il carcere per i “pazzi” revisionisti-negazionisti… assassini della memoria

Gli “serve” una legge per fermare il “negazionismo” dilagante sul WEB! I vari tentativi di scrittura fatti sono tutti falliti per manifesta inadeguatezza dei testi di legge proposti.
Lei è l’unico al mondo che può aiutare lo sterminazionismo.
Li aiuti!

Per lei sarà un gioco da ragazzi  mettere per iscritto ciò che l’ha autorizzata a dar del”pazzo” al revisionista-negazionista.  

(Chiaramente, per la stesura del testo, può sempre chiedere l’aiuto del Suo capo che “già diede”, illo tempore, testi di leggi! Se non ricordiamo male le incise su due masselli di pietra di 50x50x25 cm ciascuno, del peso totale di circa 312,5 Kg che il buon Mosè, appena ricevute,  si sarebbe portato “in mano” scendendo giù per un monte!)

Gli amici si vedono nel  momento del bisogno, Lei non mancherà, Olodogma ne è certo!

Salute Bergoglio

17 Luglio 2014

Olodogma

Note:
1) Citazione da Luca 23,34
2) Citazione dal gesuita Bergoglio Jorge Mario , fonte: Gigio Rancilio,13 giugno 2014, http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine/Papa-Francesco-a-La-Vanguardia-vorrei-essere-ricordato-cos%C3%AC.aspx

_________Avvertenza_______________

seguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. N.B. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, evidenziazione, non sono parte del testo originale. Per  contattarci…  olodogma@gmail.com .   QUI  l’Archivio 1  e  QUI  l’Archivio 2 di Olodogma . Torna alla PAGINA INIZIALE