«

»

Feb 08

0585 – Ospedale israelitico truffe e fatture gonfiate,Mastropasqua…

.

Un “caso” tabù (1)! Rare eccezioni (…e queste eccezioni rientrano nella faida interna e sotterranea tra talebani sionisti e talebani diversamente sionisti?) trattano di questo scandalo! Codardia (tengo famiglia) o ordine nella scuderia dei gazzettieri-pennivendoli  shabbat-Goyim ? Nessun sito sionista tratta o ha trattato il caso, i panni sporchi si lavano in casa! Oppure vale l’affermazione ( razzista e discriminatoria ? ) della sionista gestore del sito ilblogdibarbara …Per gli ebrei non valgono MAI le cose che valgono per gli esseri umani“...?(2)  Olodogma

.

___________________L’eccezione____________________

.

ospedale_israelitico_milioni_truffa_08.02.2014Da questo filone è partita l’inchiesta su Mastrapasqua. Dal ticket al consulente. I trucchi dell’Israelitico tra extra e fatture gonfiate «Mi dissero di rivolgermi aun loro specialista…»
8 Le persone rinviate a processo per truffa aggravata
160 E’ il numero delle cartelle che sarebbero state falsificate
14 milioni di euro è stimata la truffa

Da un lato, richieste di denaro extra per prestazioni convenzionate. Dall’altro, fatturazioni false per ottenere dalla Regione rimborsi maggiorati. Su tutto, l’umiliazione del diritto alla cura di chi, pagando per un suo diritto, si trovava in balia delle richieste di questo o quel professionista. «La mia era un’operazione di innesto osseo (rimborsabili, ndr)» ha ricordato in udienza Alberto Levy.

La sua denuncia ha portato alle verifiche che hanno travolto la reputazione dell’ospedale e, idealmente, ha decretato il principio della fine della gestione del suo plurincaricato direttore, Antonio Mastrapasqua.

viaggio ad Auschwitz-Birkenau della Regione Lazio_2011_mastropasqua_pezzetti,

Click per ingrandire

Sono gli anni che vanno dal 2009 a oggi. Terapie e interventi erogati sono il cavallo di Troia con il quale l’Israelitico accede ai rimborsi del servizio sanitario nazionale. «Dissero che era necessario il parere di uno specialista per un successivo intervento di maxillo facciale al quale avrei dovuto sottopormi successivamente» spiega l’ex paziente Levy rivolto al presidente della ottava sezione Marcello Lotta. La sua cartella verrà successivamente manipolata: «Il fatto importante ai fini investigativi—scrive il Nas al pm Roberto Felici titolare dell’inchiesta— è che nel riquadro relativo alla descrizione dell’intervento» non si fa alcun riferimento «ad un intervento chirurgico per il prelievo e innesto di tessuto osseo sul paziente così come invece è previsto». La prestazione effettuata viene «rielaborata» in sede contabile per i rimborsi. Questo sarà chiarito con maggiore precisione nel secondo segmento investigativo, quello che da poco ha portato al rinvio a giudizio di otto persone per truffa aggravata (incluso, di nuovo, Casti). Quanto a Levy, viene sottoposto a un supplemento di verifiche che dovrebbero portarlo ad abbandonare il regime di convenzione in favore di quello privato. Di funzionario in funzionario l’ospedale pubblico lo pilota allo studio privato, in via Tagliamento, del professor Aldo Casti, la cui segretaria, un pomeriggio d’autunno, gli comunica che per la sua operazione «la spesa è di seimila euro». Così, di colpo. Bisogna trovarcisi per capire. Soffri. Vuoi solo liberarti di fitte e patemi. Ed eccoti servito il preventivo stellare. Sospettoso e non disposto a subire Levy invia un fax di lamentela all’ospedale: «Denunciai la richiesta: mi sembrava assurda» racconta Levy, assistito in quanto parte lesa dall’avvocato Davide De Caprio. Aldo Casti che, all’israelitico, svolgeva un ruolo di consulenza, oggi è a processo per tentata concussione.

Ilaria Sacchettoni iacchettoni@res. it *** (Fonte: http://80.241.231.25/ucei/Viewer.aspx?Date=Today&ID=2014020826717467-1)

Note:

1) Sul caso dell’Ospedale israelitico di Roma segnaliamo  : post 1post 2post 3

2) Il caso “ilblogdibarbara è stato, da noi, trattato QUI

_________________________

seguito di una  sentenza , a tutela di utenti/sito dal 2/8/13 i commenti sono chiusi. N.B. Sono graditi segnalazioni di errori o malfunzionamenti dei links. In blue testi di Olodogma. Foto, titolo di testa, grassetto, links, colore, sottolineatura, evidenziazione, non sono parte del testo originale. Per  contattarci…  olodogma@gmail.com .   QUI  l’Archivio 1  e  QUI  l’Archivio 2 di Olodogma . Torna alla PAGINA INIZIALE