«

»

Feb 26

0145- L’avvocato canadese Droug Christie,difensore di Ernst Zundel, gravemente ammalato

Klundert Verdict Doc2.jpgVeniamo a conoscenza di una notizia molto triste: il prestigioso avvocato canadese Douglas Hewson “Doug” Christie, Jr. (nato nell’ Aprile 1946), ” the battling barrister” (l’avvocato combattente), che si è dato da fare per vent’anni ( dal 1984 al 2004) con un ammirevole coraggio per assicurare la difesa del tedesco-canadese Ernst Zundel, non avrebbe più di sei mesi di vita. Curato da anni per un cancro alla prostata che sembrava in via di remissione, il suo fegato è ormai colpito e l’evoluzione della malattia è impressionante. Difensore incondizionato della libertà d’espressione, e di conseguenza dei revisionisti, Doug Christie è stato obbligato ad annullare la penultima udienza di un processo che si trascinava da tre settimane, ha dovuto ricoverarsi in ospedale e faceva conto di ritornare martedì ( domani) per pronunciare la sua ultima arringa. ” Ma ciò non accadrà”, scrive sua moglie, Keltie Zubko, ben conosciuta dai revisionisti da tempo. Keltie sarebbe felice che noi inviassimo i nostri incoraggiamenti per posta a questo valente caombattente che, sul suo letto d’ospedale, ha a disposizione un pc portatile e potrà ricevere i nostri messaggi.

Questa la mail dell’avvocato: dougchristielaw@shaw.ca

Lascia un commento