«

»

Dic 05

0080- Legge sulla repressione della libertà di espressione: israel-lobby, l’espediente della “sede deliberante” / reazioni

…”La  recente proposta di Pacifici ha riportato in primo piano, dopo il tentativo abortito della “legge Mastella”, la questione del reato di “negazione della Shoah”.

La discussione che ne è seguita è palesemente monca, perché si affrontano da un lato ignoranti presuntuosi e forcaioli che non hanno la più pallida idea di che cosa sia il revisionismo storico, dall’altro paladini della libertà di espressione che non ne sanno parimenti nulla…

Gli uni e gli altri sono però concordi nello svilire il revisionismo a mero “negazionismo”, che ne è una semplice parodia denigratoria.“…  [da Considerazioni sul reato di “Negazione della Shoah” di Carlo Mattogno, 23 ottobre 2010, consultabile al link: http://studirevisionisti.myblog.it/archive/2012/01/11/carlo-mattogno-considerazioni-sul-reato-di-negazione-della-s.html ]

Non tutti i parlamentari della Repubblica italiana, in materia di libertà di pensiero, sono giustizialisti e anticostituzionali come, per esempio, un D’Ambrosio, obnubilato dai suoi precedenti di inquirente di pubblica accusa. Alcuni, anzi, sono virtuosamente rispettosi degli elementari volterriani diritti a difendere le convinzioni altrui, anche se di segno contrario alle proprie.
Per fare dei nomi: i senatori Poretti (Pd), Della Seta (Pd), Giovanardi (PdL), Perduca (rad.) che, pur rivendicando con orgoglio l’essere schierati nel campo del garantismo o in quello dell’amicizia con Israele, hanno espresso i loro dubbi e la loro contrarietà all’introduzione (con modifiche all’art. 3 della legge 654 del ‘75) dello specifico reato di “negazione del genocidio”.
A prescindere dal motivo politico originario di tale modifica di legge (perseguire chi “nega” le stragi di ebrei a metà degli Anni ‘40), questa si presta a reprimere ogni tesi storica emergente, ad es. per l’Italia le stragi di insorgenti anti-Savoia o le foibe.
Una norma dittatoriale e illiberale che precluderebbe ogni revisione scientifica della storia, imponendo “verità dogmatiche” per legge.

Articolo letto: 86 volte (04 Dicembre 2012)

Fonte:http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=18206

________________________________________________________

Lo sterminazionismo sta affondando nel mare di falsità che ha profferito per oltre 70 anni (dal 1942!) e si aggrappa a qualsiasi oggetto/metodo per non bere la putrida acqua che lui stesso ha prodotto e che lo ucciderà, è inevitabile! Ecco,allora, la DISPERAZIONE che porta ad usare/invocare/ordinare/esigere QUALSIASI mezzo per non scomparire! E’ tutto e SOLO istinto di sopravvivenza di un sistema politico/finanziario basato su U S U R A e MENZOGNA di Au$chwitz! Altri posts su questa liberticida “ultima chance” della i$rael-lobby:

0079) 04-12-2012  Legge sulla repressione della libertà di espressione: israel-lobby, l’espediente della “sede deliberante” / usiamo la mail

0076) 02-12-2012 Legge sullla repressione della libertà di espressione: israel-lobby, l’espediente della “sede deliberante” / 2

0075) 30-11-2012 legge sullla repressione della libertà di espressione: israel-lobby, l’espediente della “sede deliberante” / 1

0021) 18-10-2012 Legge Mancino “- Mattogno”, ecco il testo. Viola l’artcolo 21: impedisce di esprimere pareri personali! E’ anticostituzionale !… Redazionale

0020) 17-10-2012 Endlösung der Revisionismus frage: la legge “Mancino-Mattogno”… come reprimere la libertà di espressione…Redazionale

0019) 16-10-2012 Legge contro la libertà di espressione? Una legge “ad personam”…contro Carlo Mattogno!

177) 2011/04/14 Pacifici rischi dell’antirevisionismo per legge

158) 2011/03/26 Il ministro Alfano vuole reato il negazionismo dell’olocausto,ebrei invitati a scrivere il testo della legge

088) 2011/01/25  Alfano:legge per il reato di negazionismo del preteso olocau$to ebraico

025) 2010/10/18 luzzatto contro la legge “pacifica” sulla censura della parola

_________________________________________
N.B. Grassetto,foto (modificata), sottolineatura, evidenziazione, NON sono parte del testo originale qui riprodotto, in BLUE testi di Olodogma. Mail: olodogma@gmail.com . Per consultare l’elenco di TUTTI gli articoli presenti su Olodogma cliccare sul link http://olodogma.com/wordpress/elenco-generale-articoli/.     Torna alla PAGINA INIZIALE

Lascia un commento